December 19, 2018

DOCUMENTO COMPLETO

Download (PDF, 136KB)

ISCRIZIONE E CALENDARI  A QUESTO LINK:   ISCRIZIONI E CALENDARIO

ESTRATTO DEL CORSO

AICQ – ASSOCIAZIONE ITALIANA CULTURA QUALITÀ

Ente accreditato MIUR ex Direttiva 170/2016

SETTORE NAZIONALE AICQ EDUCATION – http://education.aicqna.it/

Didattica della matematica per la scuola primaria: Metodo Palazzolo – CLASSE TERZA http://sofia.istruzione.it/ – Iniziativa formativa ID.21052

Docente: Prof.ssa Marcella Palazzolo

PRESENTAZIONE

Il metodo Palazzolo stimola apertura mentale, curiosità e sapere. Parlare di matematica, oggi, significa parlare di sapere scientifico, quel sapere che si apprende dall’osservazione della realtà che ci circonda, che passa attraverso i nostri sensi e penetra in noi quando abbiamo la consapevolezza di averne compreso i principi. Comprendere significa “sperimentare”; questa è la strada che si deve seguire affinché il bambino possa acquisire la mentalità scientifica e le abilità specifiche. Per educare alla razionalità l’insegnante deve utilizzare e far sperimentare i processi logici. La logica, infatti, è “il modo di essere dell’insegnante”, non una materia aggiunta a quelle tradizionalmente presenti, è il comportamento che assume l’adulto nel farsi “maestro e guida” alla scoperta del metodo per “apprendere ad apprendere”.

Il corso prevede la conoscenza delle quantità entro il 1000, della loro scomposizione e composizione. Si approfondisce l’uso dei testi problematici e la presa di coscienza dei metodi per la soluzione: diagrammi, tabelle, procedure. Inizierà lo studio dei movimenti geometrici: simmetrie per la nascita delle figure geometriche, ribaltamento e la traslazione per le trasformazioni geometriche, le rotazioni per lo studio degli angoli e dei moduli finiti. Seguiranno esercitazioni sui calcoli scritti e orali utilizzando più sistemi di sviluppo. Si avvierà lo studio della pratica delle misure lineari e di quelle di capacità; si approfondiranno i concetti delle quattro operazioni con particolare riferimento alla “differenza”. Si presenterà l’aspetto logico della partizione, dell’essere complementare, della deduzione.

AMBITI DI ACCREDITAMENTO

  1. Didattica per competenze e competenze trasversali
  2. Metodologie e attività laboratoriali

DESTINATARI

Docenti di scuola primaria ambito logico-matematico; studenti delle facoltà universitarie di Scienze della formazione primaria

FINALITÀ E COMPETENZE PROFESSIONALI

Il corso mira:

  • ad acquisire consapevolezza del metodo scientifico applicato alla matematica
  • a gettare le basi per l’apprendimento della aritmetica e della geometria nei loro diversi aspetti
  • ad aumentare le conoscenze sui campi trasversali del sapere

CALENDARIO DEGLI INCONTRI

Mercoledì 24 OTTOBRE 2018 dalle ore 17,00 alle ore 19,00

Mercoledì 14 NOVEMBRE 2018 dalle ore 17,00 alle ore 19,00

Mercoledì 12 DICEMBRE 2018 dalle ore 17,00 alle ore 19,00

Mercoledì 16 GENNAIO 2019 dalle ore 17,00 alle ore 19,00

Mercoledì 13 FEBBRAIO 2019 dalle ore 17,00 alle ore 19,00

Mercoledì 13 MARZO 2019 dalle ore 17,00 alle ore 19,00

Mercoledì 10 APRILE 2019 dalle ore 17,00 alle ore 19,00

Mercoledì 15 MAGGIO 2019 dalle ore 17,00 alle ore 19,00

Mercoledì 12 GIUGNO 2019 dalle ore 17,00 alle ore 19,00

ATTIVITÀ INDIVIDUALE E LABORATORIALE

  • 3 ore per la progettazione UdA e somministrazione prove su classe test

ATTIVITÀ SU PIATTAFORMA ELEARNING

SEDE DEL CORSO: ISTITUTO MAESTRE PIE VENERINI (M.P.V.)

Via Giuseppe Gioachino Belli 31 – 00193 ROMA

PREREQUISITI

Competenze disciplinari specifiche dell’ambito ambito logico-matematico; nozioni di base delle scienze matematiche; per l’attività laboratoriale necessità di classe test (target) per la somministrazione e rilevazione

Responsabile progetto formativo: Prof. Giuseppe Santucci (AICQ CI Settore Education) Docente: Prof.ssa Marcella Palazzolo

Tutor d’aula: Dott.ssa Rosaria Di Martino

Il corso sarà attivato con un minimo di 25 iscrizioni ISCRIZIONE ENTRO il 24 OTTOBRE 2018

Data di inizio corso: 24 OTTOBRE 2018