August 2, 2021

La valutazione degli apprendimenti degli studenti – 5 marzo 2021 ore 16.00

mar 3, 2021

Il 5 marzo p.v., dalle ore 16 alle 17.40, come settore EDUCATION, su iniziativa del Consiglio direttivo, avvieremo una riflessione a distanza su un tema:

La valutazione degli apprendimenti degli studenti”,

ora sotto i riflettori del mondo della scuola con l’uscita delle LINEE GUIDA per la scuola primaria ma utile stimolo anche per gli altri gradi e ordini di scuola. Sarà un’opportunità, non l’unica, per confrontarci, condividere esperienze, costruire un background culturale comune

L’iniziativa è nata da un interessante dialogo con la dirigente scolastica Anna Scimone, da poco socia AICQ che, nell’IC  “Fagnani”- Senigaglia – Ancona dove ha lavorato fino a qualche anno fa,  ha portato avanti una sperimentazione sul tema. Con lei hanno dato la disponibilità a presentarcela e a trovare le connessioni con le recenti disposizioni sul tema alcuni insegnanti sperimentatori fra cui Giulio De Vivo e Paola Mariotto. Sarà presente pure l’attuale DS dello stesso IC Patrizia Leoni.

PROGRAMMA

 “Aicq Education si confronta sul rapporto apprendimento-valutazione”

Caterina Pasqualin, presidente Aicq Education, coordina e presenta l’incontro.   

dalle 16.05 alle 16.15

Anna Scimone,

Una sperimentazione riuscita, basata sulla descrizione dei giudizi. I collegamenti con il nuovo sistema di valutazione per la scuola primaria                                            

dalle 16.15 alle 16.55                                                  

Dibattito fra i  presenti       dalle 17.00 alle 17.30                                                                        

Sintesi finale  e prospettive

Giacomo Dalseno, Vicepresidente Aicq Education       dalle 17.30 alle 17.40

Comunicazioni al CD  e ipotesi data successivo  CD (riservato ai componenti)

dalle 17.40 alle 18.00

Sono  invitati i componenti il Consiglio direttivo del settore che  possono  a loro volta invitare soci AICQ o simpatizzanti  in n di 15 persone al massimo, oltre i consiglieri (n 15) ed i relatori.

Con successiva e-mail comunicheremo il link per il collegamento a distanza a tutto il CD. Delle persone invitate si attende nome-cognome e la e-mail per l’invio anche  a loro del link.